Storytelling Kit

storytellingkitLe competenze narrative, fuori e dentro l'azienda, sono sempre più necessarie per leggere, interpretare e gestire le dinamiche sociali, economiche, politiche e gestionali d'impresa. Ma imparare a raccontare non è cosa semplice.

Diamo per scontato di saperlo fare, ma non è così: non ci accorgiamo quando assumiamo acriticamente una narrazione e la facciamo per sempre nostra; non siamo consapevoli di come costruiamo implicitamente le nostre storie professionali. O quelle dei nostri prodotti e dei nostri marchi.

Questo libro, un vero e proprio "kit" per imparare a raccontare, fornisce al lettore indicazioni concrete su come costruire storie su di sé, sui propri prodotti e sulla propria impresa, imparando a scegliere lo schema narrativo e il linguaggio giusto, a programmare i personaggi, a scegliere i "canali" di diffusione più adatti al racconto.

Un vademecum per provocare storie e far pensare attraverso le storie, con "impulsi alla narrazione", esercitazioni e tracce che potranno essere usati immediatamente: per promuovere la carriera, lanciare nuovi prodotti, creare legami con i colleghi, organizzare eventi mediatici e potenziare l'immagine della propria azienda.

Federico Batini, ricercatore all'Università di Perugia dove insegna metodologia della ricerca educativa e pedagogia sperimentale, è direttore dell'agenzia formativa PratiKa e del consorzio di associazioni culturali Nausika. Autore di moltissime pubblicazioni su narrazione e scrittura creativa, è fondatore della metodologia dell'orientamento narrativo.

Andrea Fontana, consulente d'impresa, insegna Storytelling e narrazione d'impresa all'Università di Pavia e Metodologia della formazione nelle organizzazioni all'Università degli Studi di Milano-Bicocca. È autore di testi sulle nuove modalità di training evoluto e comunicazione integrata con approccio narrativo. Per Etas ha scritto Manuale di storytelling (2009) e Story-selling (2010).

> ETASLAB editore
Pagine: 182
Codice ISBN: 978-88-453-1636-4

Thélème srl
Sede operativa: Via Ombrone 24/26, 52100 Arezzo
tel 0575 380468
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.